Centro

 

Il Dipast Centro internazionale di Didattica della Storia e del Patrimonio nasce nell’ottobre del 2008 per iniziativa della Facoltà di Scienze della Formazione, oggi Dipartimento di Scienze dell'Educazione "Giovanni Maria Bertin" dell’Università di Bologna ed ha sede presso lo stesso Dipartimento via Filippo Re, 6.

Finalità e Attività

Il Centro si propone come fulcro e luogo di confronto sullo studio e l’insegnamento della storia e del patrimonio culturale e ambientale. In particolare attraverso la proposta e la condivisione di presupposti, terminologie, metodi, pratiche e strumenti adottati in varie sedi e paesi, il Centro intende raccogliere e valorizzare l’ampia gamma di esperienze, ricerche, progettazioni e attività condotte negli anni recenti a livello nazionale e internazionale nell’ambito della didattica della storia e dell’educazione al patrimonio, del settore dei beni culturali (archivi, biblioteche, centri documentali, musei, pinacoteche) e dell’articolato sistema associativo.

Le sue finalità sono:

  • svolgere attività di ricerca nell’ambito della didattica della storia, dell'educazione alla tutela del patrimonio e dell'ambiente;
  • salvaguardare e valorizzare il ricco ed articolato patrimonio di esperienze di didattica della Storia e del Patrimonio a livello nazionale ed internazionale;
  • favorire la promozione di corsi di formazione per insegnanti e figure professionali che operano nell’ambito storico, educativo e socio-culturale;
  • raccogliere, conservare e dare visibilità al materiale didattico realizzato dagli operatori del settore a tutti i livelli istituzionali e scolastici;
  • attuare percorsi di “educazione” ai beni ambientali, museali, culturali e artistici;
  • dare impulso alla dimensione europea nel settore dell’istruzione delle scienze sociali;
  • promuovere manifestazioni, convegni, seminari e qualsiasi iniziativa scientifica e didattica tesa alla diffusione della conoscenza della storia;
  • pubblicare e diffondere le principali esperienze condotte in ambito didattico e divulgativo nei settori culturali operanti sul territorio nazionale e internazionale;
  • attivare forme di collaborazione con le principali istituzioni nazionali e internazionali che pongono tra i loro obiettivi attività di ricerca tese allo studio e all’insegnamento della storia;
  • favorire gli scambi e i confronti a carattere internazionale attraverso i quali rendere permanente un dialogo di proficua collaborazione;
  • approntare e mettere a disposizione in rete una serie di strumenti e di opportunità che favoriscano tale dialogo quali traduzioni, accessi a piattaforme e-learning, forum, disponibilità di fonti e di materiale strutturato;
  • facilitare l’accesso a fondi europei attraverso progetti di carattere internazionale.

Struttura del Centro

Il Centro è costituito dai seguenti organi:

Responsabile Scientifico:

Rolando Dondarini, Dipartimento di Scienze dell'Educazione, Università di Bologna

Collegio Scientifico

Beatrice Borghi, Dipartimento di Scienze dell'Educazione, Università di Bologna

Mirella D'Ascenzo, Dipartimento di Scienze dell'Educazione, Università di Bologna

Rolando Dondarini, Dipartimento di Scienze dell'Educazione, Università di Bologna

Paola Galetti, Dipartimento di Storia Culture Civiltà, Università di Bologna

Antonio Gottarelli, Dipartimento di Storia Culture Civiltà, Università di Bologna

Stefano Martelli, Dipartimento di Scienze dell'Educazione, Università di Bologna

Umberto Mazzone, Dipartimento di Storia Culture Civiltà, Università di Bologna

Consiglio Scientifico

  • Abulafia David, Università di Cambridge
  • Alessandrini Luca, Direttore dell’Istituto Storico Parri di Bologna
  • Balzani Roberto, Direttore del Sistema Museale d'Ateneo - Università di Bologna
  • Barbero Alessandro, Università del Piemonte Orientale
  • Barros Carlos, Università di Santiago di Compostela
  • Bernardi Milena, Scienze dell’Educazione – Università di Bologna
  • Caldin Roberta, Scienze dell’Educazione – Università di Bologna
  • Cardini Franco, Istituto Italiano di Scienze Umane
  • Cosentino Salvatore, Dipartimento di Beni Culturali - Ravenna
  • De Angelis Carlo, Comitato Bologna Storica Artistica
  • García Pérez  Francisco, Università di Siviglia
  • Godart Louis, Segretariato Generale della Presidenza della Repubblica Conservazione del Patrimonio Artistico
  • Grilli Giorgia, Scienze dell’Educazione – Università di Bologna
  • Guerra Luigi, Scienze dell’Educazione – Università di Bologna
  • Le Goff Jacques (1924-2014), Ecole des hautes études en sciences sociales
  • Manari Rosa Maria, Assemblea legislativa - Regione Emilia-Romagna
  • Milani  Raffaele, Scienze dell’Educazione – Università di Bologna
  • Prats  Joaquím, Università di Barcellona
  • Preti Alberto, Storia Culture Civiltà - Università di Bologna
  • Riccomini Eugenio, Storico dell’arte
  • Salustri Simona, Storia Culture Civiltà - Università di Bologna
  • Venturoli Cinzia, CeDoSt
  • Zanetti Federica, Scienze dell’Educazione – Università di Bologna

Collaborazioni

Il Centro si propone di attivare forme di collaborazione con le principali istituzioni che pongono tra i loro obiettivi attività di ricerca tese alla conoscenza del patrimonio storico artistico ambientale. Il Centro può attivare altresì collaborazioni con studenti, ricercatori, volontari e ogni persona interessata ai temi che rientrano tra le finalità che il Centro stesso si pone.

Internazionalizzazione

Il Centro è un luogo di confronto sulle elaborazioni e le esperienze in materia di didattica della storia e del patrimonio a livello internazionale.

Compito principale del Centro è quello di favorire gli scambi a carattere internazionale attraverso i quali rendere permanente un dialogo di proficua collaborazione e facilitare l’accesso a fondi europei.

Documenti

I nostri partner

Il Centro si propone di attivare forme di collaborazione con le principali Istituzioni e Associazioni che pongono tra i loro obiettivi attività di ricerca tese allo studio e all’insegnamento della storia.

 

Il Centro Internazionale di Didattica della Storia e del Patrimonio è l'organizzatore della Festa Internazionale della Storia (sito web:  http://www.festadellastoria.unibo.it/)