Rapporto tra didattica e saperi disciplinari, Milano 1-2 dicembre 2016

La Società Italiana di Ricerca Didattica – SIRD organizza un convegno nazionale dal titolo "Rapporto tra didattica e saperi disciplinari" che si terrà nei giorni 1-2 Dicembre 2016 a Milano, presso l’Università degli studi di Milano Bicocca.la Società Italiana di Ricerca Didattica – SIRD organizza un convegno nazionale dal titolo "Rapporto tra didattica e saperi disciplinari" che si terrà nei giorni 1-2 Dicembre 2016 a Milano, presso l’Università degli studi di Milano Bicocca.

L’esperienza condotta in questi anni dai diversi atenei italiani nel campo della formazione iniziale degli insegnanti ha messo in evidenza con sempre maggiore forza, come la professionalità dei docenti si fondi sull’integrazione coerente e intelligente dei saperi pedagogico-didattici con quelli dei diversi settori disciplinari. In particolare, le attività condotte nell’ambito della SILSIS e dei TFA hanno evidenziato come invece questi due mondi fatichino ad interloquire e a trovare terreni comuni di confronto. Al contrario, alcuni progetti di collaborazione fra i ricercatori nel campo della didattica e quelli che operano nei diversi campi delle didattiche disciplinari segnalano la strada per importanti innovazioni nel campo della formazione iniziale e in servizio dei docenti. La finalità del convegno è quella di promuovere il dialogo fra il mondo della ricerca in Didattica generale e quello nella Didattica delle discipline, portando un contributo scientifico al dibattito in corso nel mondo istituzionale e politico.

 

 l convegno è organizzato in momenti plenari e in sessioni parallele, dove sarà possibile presentare contributi sui seguenti temi di ricerca:

Sessione 1. Didattica, apprendimento informale e sviluppo del pensiero formale

Sessione 2. Riflessione epistemologica e costruzione dei saperi

Sessione 3. I “saperi insegnati”: strategie e metodologie didattiche nel processo di insegnamento e apprendimento a scuola

Sessione 4. Comunicazione didattica e apprendimento nei diversi ambiti disciplinari

 Ulteriori informazioni sulle diverse sessioni, sono disponibili al seguente indirizzo (http://www.sird.it)

Il convegno è aperto a tutti gli studiosi che desiderino contribuire: gli interventi saranno selezionati sulla base della call for papers qui presentata.

 È possibile inviare contributi originali secondo le due seguenti tipologie:

- Comunicazione di ricerca (full paper) 


- Breve Comunicazione (short paper, es. progetti di ricerca anche non pienamente compiuti) 


Le proposte dovranno essere redatte, nella forma di “abstract”, utilizzando la scheda pubblicata sul sito dell’associazione e caricato online mediante il servizio di upload file entro il 15 ottobre 2016. Le proposte saranno sottoposte al giudizio di due revisori anonimi (uno appartenente alla didattica generale e uno alle diverse didattiche disciplinari). La decisione relativa all’accettazione sarà comunicata entro il 15 novembre.

I partecipanti sono invitati a sottoporre una proposta che, a partire dalla descrizione di una esperienza di ricerca relativa all’insegnamento/apprendimento nei diversi campi disciplinari, illustri e discuta le premesse teoriche e le scelte metodologiche sottese alla costruzione del disegno di ricerca. I full paper accettati saranno poi sottoposti ad ulteriore referaggio per successiva pubblicazione.

 Il sito dell'evento è attivo alla pagina http://www.sird.it/e e accoglierà quanto prima il programma definitivo. 

Per eventuali richieste di chiarimenti e ulteriori informazioni, non esiti a contattare la segreteria del convegno all'indirizzo  convegni@sird.it.

 

 

Documenti: 
AllegatoDimensione
PDF icon call for paper definitivo.pdf48.38 KB
PDF icon Locandina 198.36 KB