V volume della Collana DiPaSt dedicato a Jacques Le Goff

E' uscito a fine luglio il V volume della Collana DiPaSt intitolato "Il faro dell'umanità. Jacques Le Goff e la storia" edito da Pàtron (Bologna, 2016) e curato da Beatrice Borghi. Con il contributo della Scuola di Psicologia e Scienze della Formazione e del Dipartimento dell'Educazione dell'Università di Bologna.

Le finalità e le motivazioni che hanno portato alla realizzazione del presente volume scaturiscono dalla profonda gratitudine che alcuni studiosi e studiose, più o meno giovani, esprimono nei confronti del Maestro Jacques Le Goff, coerentemente tradotta nella condivisione di una certa idea di fare storia e di intendere il mestiere dello storico. 

Questo libro è un omaggio a un grande medievista che non volle mai essere altro se non se stesso; di un cittadino dell’Europa di oggi, politicamente impegnato nel senso più alto e migliore di questo termine; di un docente generosamente dedito alla sua profes- sione e ai suoi molti allievi diretti e indiretti; di uno studioso che riuscì costantemente a proporsi anche come uomo del suo tempo, profondamente inserito nella società della quale faceva parte, consapevole testimone dei suoi tempi, vigile difensore degli autenti- ci valori della nostra civiltà e rigoroso testimone della necessità di rettamente intenderli e di coraggiosamente difenderli. Franco Cardini

Tra i motivi che hanno spinto Jacques Le Goff a conferire al tema dell’Europa un partico- lare risalto va ricordata la sua ferma convinzione che fosse doveroso per ogni medievi- sta condurre studi e ricerche in un quadro ben più ampio di quello dei confini nazionali, sviluppando quella dimensione dell’Occidente medievale nella quale le relazioni concre- te e i rapporti culturali si irradiavano su uno sfondo comune e con direttive e itinerari che superavano e ancora superano le pur presenti ed incisive divisioni politiche. Rolando Dondarini

La conversazione con Jacques Le Goff che chiude questo libro ha un valore doppiamen- te simbolico, perché segna anche la conclusione della vita del grande storico. Infatti, iniziata nel gennaio 2014, fu conclusa il 25 marzo dello stesso anno, un giorno prima che Le Goff entrasse in ospedale per quelli che dovevano essere semplici controlli, tan- to che aveva portato con sé il libro per il quale stava preparando una delle sua famose trasmissioni per la radio francese (Les lundis de l’histoire). Queste sono dunque le sue ultime parole dal punto di vista professionale; si presentano qui in traduzione italiana, mentre sono già state pubblicate in giapponese, inglese, francese .  Si tratta di una riflessione sugli ultimi dieci anni della sua lunga vita, e a posteriori mi colpì il suo commento subito dopo la conclusione del dialogo: “c’est presqu’un testa- ment spirituel”. Daniela Romagnoli 

 

Recenzione di Voz Zerocinquantuno:  http://www.voxzerocinquantuno.it/il-faro-dellumanita-jaques-le-goff-e-la...

Documenti: 
AllegatoDimensione
PDF icon Copertina809.81 KB
PDF icon Indice688.34 KB
PDF icon introduzione Borghi.pdf47.19 KB